“World Refugee Day”, 20/06/2015

Aderendo alla richiesta della segreteria nazionale della GFE, la sezione di Pescara si è attivata per diffondere il punto di vista federalista sulla questione, attualissima, dei flussi di rifugiati dall’Africa e dall’Asia verso l’Europa attraverso il mar Mediterraneo.

Il 20 giugno è stato il “World Refugee Day”, la “giornata mondiale del rifugiato”, promossa dall’UNHCR (l’alto commissariato delle Nazioni Uniti per i rifugiati), e molte sezioni GFE sono scese in piazza per chiedere agli Stati membri dell’UE di affrontare i problemi attuali in maniera comune, in nome di valori come solidarietà e accoglienza.

La sezione GFE di Pescara è stata invitata a partecipare all’evento “Letti di notte”, iniziativa letteraria che si configura come una “notte bianca della letteratura”, e che è stata portata in piazza Diaz, a Montesilvano (PE), dalla libreria “On the Road” proprio nella serata del 20 giugno.
Sono stati coinvolti diversi militanti della sezione GFE di Pescara: Jacopo Barbati ha illustrato al pubblico dell’evento le richieste federaliste, animando anche un piccolo dibattito; Anja Bošković, Dante Castellano e Francesco Gallo hanno gestito un piccolo banchetto per distribuire agli interessati il volantino elaborato dalla GFE per l’occasione e altro materiale informativo.

Alcune foto dell’evento possono essere trovate qui: https://www.facebook.com/media/set/…, mentre un video dell’intervento di Barbati è reperibile all’indirizzo https://youtu.be/fzFPQ2l1tGI.

Annunci