“Le conseguenze dell’intolleranza”

Descrizione dell’evento “Le conseguenze dell’intolleranza”, promosso dalla GFE-Pescara nell’ambito del progetto “JEF-Europe for a tolerant, united Europe” promosso dalla JEF-Europe e finanziato dal Consiglio d’Europa

L’evento è strutturato su due appuntamenti. Entrambi hanno ricevuto il patrocinio e il supporto del Comune di Montesilvano (PE), che fornirà anche le strutture. Vi sarà anche la collaborazione della libreria “On the Road – Libreria Interno 4”.

Ogni appuntamento vedrà la lettura pubblica di due brani tratti da due libri (per un totale di 4 brani) che tratteranno degli argomenti scelti. Dopo ogni lettura, i 3 ospiti invitati all’evento condivideranno col pubblico le proprie impressioni sui brani, fornendo ulteriori dettagli in base alle proprie esperienze, conoscenze e sensibilità. Successivamente, vi sarà spazio per un dibattito generale con il pubblico. La durata totale stimata è di 120′ per ogni evento.

L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza, presso gli esponenti della società civile, delle dinamiche sociali associate all’intolleranza. Gli argomenti scelti vertono infatti su situazioni vissute di recenti da Paesi europei nei quali l’intolleranza e il nazionalismo hanno portato alla guerra.

Segue il programma definitivo dell’evento:

Sabato 20 settembre, dalle ore 17:30
Sala “Di Giacomo” (c/o Palazzo Baldoni)
piazza Indro Montanelli, Montesilvano (Pescara)
“Le conseguenze dell’intolleranza: l’Ucraina”

Libri scelti:
– “Ucraina, terra di confine” di M. Di Pasquale
– “La guerra di Crimea” di A. Caminiti
Ospiti invitati:
– Carlo Prosperi, giornalista
– Pino Perri, ricercatore presso l’Università di Bruxelles
– Jacopo Barbati, membro della Direzione Nazionale della GFE

Comunicato stampa da noi diramato a seguito dell’evento del 20/09.

Sabato 27 settembre, dalle ore 17:30
Sala Consiliare (c/o Municipio)
piazza Armando Diaz, Montesilvano (Pescara)
“Le conseguenze dell’intolleranza: la Jugoslavia”

Libri scelti:
– “Il diario di Zlata” di Z. Filipović
– “Le stelle che stanno giù” di A. Nuhefendić
Ospiti invitati:
– Persida Lazarević, Università di Chieti-Pescara
– Maristella Lippolis, scrittrice
– Matteo Sabini, politologo

Se ne parla anche sul sito della JEF-Europe.

Annunci