COMUNICATO DELLA SEZIONE DI PESCARA DELLA GIOVENTÙ FEDERALISTA EUROPEA IN OCCASIONE DELLA VISITA DI IVO JOSIPOVIĆ IN MOLISE

Pescara, li 06/12/2013

La sezione di Pescara della Gioventù Federalista Europea saluta con favore la visita istituzionale del Presidente della Repubblica di Croazia, Ivo Josipović, presso i comuni molisani di Acquaviva Collecroce, Montemitro e San Felice del Molise, dove è presente una folta comunità di origine slava, discendenti di gruppi di persone, provenienti dall’attuale Croazia, che nel XV secolo si stanziarono nelle regioni italiane adriatiche centrali per sfuggire alla invasione ottomana.
Questo testimonia come il legame storico e culturale tra le nostre regioni e quelle al di là dell’Adriatico sia vivo e profondo.

La firma del protocollo di intesa tra i centri Europe Direct di Abruzzo, Marche e Molise, e il recente svolgimento dell’8° Meeting Internazionale “Grandi Progetti nel Mediterraneo”, tenutosi a Chieti, dimostrano che l’Abruzzo, le Marche e il Molise possiedono la volontà e le capacità per porsi come interlocutori privilegiati non solo della Croazia, ma anche degli altri Paesi adriatici.

La sezione di Pescara della Gioventù Federalista Europea invita i responsabili politici locali a non perdere tali occasioni e a intensificare i rapporti, economici e culturali, con i partner adriatici, ponendo particolare attenzione al potenziamento delle reti di collegamento tra i reciproci porti e aeroporti, allo sviluppo di attività tese alla promozione delle reciproche culture, ma soprattutto all’inizio di un percorso che possa portare a una maggiore integrazione politica per meglio rispondere ai problemi comuni, con l’auspicio che in un futuro non troppo lontano gli Stati Uniti d’Europa possano diventare realtà.

Segreteria della Gioventù Federalista Europea – Sezione di Pescara
http://www.gfepescara.wordpress.com

comunicato originale

Annunci